Young People between Uncertainty and Agency. An Analysis of the Strategies of Transition to Adulthood in Italy

L'articolo presenta alcuni dei primi risultati ottenuti nel corso di una ricerca qualitativa longitudinale sull'essere giovani in Italia. Iniziata nel 2019, la ricerca è promossa dal Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale dell'Università di Milano-Bicocca. L'articolo vuole contribuire allo studio delle traiettorie di vita delle e dei giovani alle prese con una transizione all'età adulta che appare sospesa, soprattutto in relazione alle fratture economiche, sociali e culturali determinate dagli effetti della pandemia di Covid-19. Concentrandosi su esperienze e percorsi di vita in Italia, l'articolo analizza come la transizione sia fortemente condizionata dai contesti geografici, culturali, sociali ed economici in cui sono immerse le biografie dei e delle giovani intervistati/e. Inoltre, l'articolo esplora i significati soggettivi che le e gli intervistate/i attribuiscono a questi contesti. In primo luogo, i risultati mostrano che una caratteristica comune delle biografie dei giovani che abbiamo incontrato è una percezione di incertezza. Più specificamente, l'articolo sottolinea il ruolo ambivalente che il contesto geografico gioca nelle narrazioni e biografie delle e dei giovani. Soprattutto quando è caratterizzato dalla scarsità di risorse e, quindi, dall'impossibilità di riconoscimento e realizzazione delle aspirazioni personali. Infine, la ricerca mostra che l'emergenza sanitaria sanitaria, con le conseguenti politiche di contenimento, rappresenta un evento improvviso che amplifica condizioni, caratteristiche e differenze preesistenti, ma allo stesso tempo, innesca nuove trasformazioni, sia a livello collettivo che a livello individuale.

http://ijse.padovauniversitypress.it/2021/2/2